messaggi dell’Angelo Ariel sul dono della comunicazione angelica

Come ho già detto in altri punti del blog abbiamo ricevuto il dono della comunicazione angelica in tre : io, mia madre Maria e la nostra cara amica Ezia.  Ognuna di noi durante la vita aveva già vissuto autonomamente esperienze di ”confine” ma questo evento per noi inaspettato ci ha unite e responsabilizzato moltissimo.  In un certo senso era tutto scritto in Cielo. Con questo non voglio dire che non esiste il libero arbitrio e le nostre vite siano predeterminate ma voglio solo dire che quando gli Angeli affermano : ”…era già scritto. La vostra predisposizione e devozione ha aperto un varco..” significa semplicemente che conoscono i nostri cuori e sanno che difficilmente avremmo deviato dal nostro percorso originario.

Maria puoi scrivere tutto. Ezia fa da tramite. Da piccola è stata preposta a sentirci con il permesso di Gesù, Uno e Trino. Certezza del dogma. Ogni mezzo è buono purchè si tratti di Luce Divina. Parliamo con voi grazie alla vostra sensitività. Non è peccato perchè cercate di noi. Potete comunicare quando vi sentite in pace con voi stesse. Non dovete aver paura del vostro cammino perchè porta alla Luce Divina che riscalda i cuori.

Quando è stato deciso che avremmo comunicato con Voi?

Era già scritto. Il canale è cominciato con alcune anime defunte a livello terreno, non evolute. Il canale si è affinato. Avete meditato su di Noi. Vi siete accorte di Noi. E’ stato facile. Noi abbiamo risposto. La vostra predisposizione e devozione ha aperto un varco.

 Se credete fermamente potete. A chi crede tutto è possibile. Il pensiero è stato per voi tutto uguale. Desideravate ardentemente ed è accaduto.

Non temete anche se non siete credute. La vostra devozione è immensa. Abbiate Fede. Camminate con il nostro aiuto.

Pace