Messaggio angelico ricevuto il 25 Dicembre

MESSAGGIO DEGLI ANGELI NELLA NOTTE DEL 25 DICEMBRE 

4-Sancta-Lilias-Pre-Raphaelite-Brotherhood-Dante-Gabriel-Rossetti

Il Figlio di Dio e’ luce nei vostri cuori , la luce che dona la vita. Egli e’ nato per tutta l’umanita’. Adorate il suo Santo Nome, glorificate il suo Nome, pregate assiduamente nel suo Nome. Egli e’ Spirito purissimo e Padre di tutto l’universo. Egli si e’ fatto Figlio per venire in mezzo a voi, per essere come voi. E’ morto per voi, e’ rinato per la vostra rinascita.Rinnovate nel suo Nome le sue gesta . Lode a Gesu’ figlio di Dio Padre, Figlio di Maria. Accorrete ad adorarlo in molti, esultate per Lui…e’ la salvezza del mondo ! Non peccate di invidia, di superbia. Abbiate umilta’ di cuore.Non vergognatevi di cio’ che eravate e che siete diventati. Accettate il cambiamento , puo’ essere rinnovamento……pregate con perseveranza, come un tempo, cosi’ si ha il raggiungimento della pace! ! La rassegnazione e’ degli umili. La sofferenza e’ la prova che darete, la prova di forza anche nel dolore fisico…come veri cristiani. Grande e’ lo sforzo che sosterrete, grande e’ il patimento, grande il dolore che la vita terrena vi offre, affrontate in nome di Dio e lui sapra’ ricompensarvi. Amate senza riserve il figlio di Dio. Non bestemmiatelo, non biasimatelo , non perdete la fiducia in Lui riposta. Fortificate il vostro cuore, le vostre menti con la certezza che Dio vi assista sempre!!! Non dubitate della sua Provvidenza. Non perdete la speranza della risurrezione. Lasciate che la vita terrena scorra come e’ stato stabilito. Non modificatela ad ogni costo. L’obiettivo e’ il rifugio in Dio Padre, la Casa dove mettere a dimora il cuore, il Tabernacolo dove trovare rifugio, dove pregare, dove sperare, dove rifugiarsi dalle pene. Siate umili, dunque, puri e saggi nelle scelte e nelle azioni . Lodate con noi e cantate inni di gioia a Gesù, piccolo bambino e proteggetelo con il vostro amore. Ascoltate nel silenzio i nostri canti , vibrazioni di note altissime. La nostra gioia e’ l’esplosione di luce piu’ radiosa che occhio umano possa vedere, che orecchio umano possa ascoltare. Suoni di trombe , arpe, violini,canti di voci bianche che squarciano i cieli sino al centro dei pianeti e di tutto il firmamento…Universale e totale il nostro inno, la nostra gloria, la nostra gioia per il Figlio di Dio. Unitevi a noi nell’amore.  

Pace a voi!!

I falsi Angeli

Sant’Isidoro di Siviglia scrive così riguardo ai demoni, rifacendosi al pensiero di Sant’Agostino:

“I demoni sono spiriti impuri, sottili e vaganti, soggetti nell’animo a passioni, razionali per intelletto, aerei nel corpo, eterni per il tempo, nemici dell’umanità, smaniosi di nuocere, tronfi di superbia, astuti nelle falsità, sempre nuovi nell’inganno. Essi agitano i sensi, sconvolgono i sentimenti, turbano la vita, inquietano il sonno, causano malattie, intimoriscono le menti, tormentano le membra, dirigono le sorti (i responsi divinatori), simulano oracoli con inganni, suscitano la passione d’amore, infondono l’ardore sensuale, si nascondono in immagini sacre; invocati si fanno presenti, si manifestano in forme verosomiglianti, assumono sembianze diverse, talvolta si trasformano in forme angeliche. Costoro caduti per superbia dalla sede celeste, dimorano ora nell’aria” (Cfr. Isidorus, Differentiae, II 28, 93: PL 83, 83).

Non riporto questo scritto al fine di intimorire ma solo perchè in questi anni mi sono resa conto che in tanti pensano di ricevere comunicazioni angeliche ed accettano tutto per buono. Addirittura ci sono persone che organizzano dei veri e propri corsi per imparare a comunicare con gli Angeli ma in verità non fanno altro che applicare metodi di magia bianca per mettersi in contatto con gli ‘spiriti elementali’. Spesso queste persone sono inconsapevoli di ciò che fanno e credono di avere un dono.  Ricreano un ambiente sereno. Accendono incensi e candele e pronunciano formule (che loro chiamano preghiere)  per chiedere agli Angeli fortuna, lavoro, amore! Esse credono sinceramente di poter aiutare gli altri in questo modo. Nella quasi totalità dei casi questi poteri sono stati acquisiti per discendenza diretta o per lo sconfinamento nel mondo dell’occulto e dell’esoterismo.
Queste persone sono liete di scoprire in se stesse un potere fuori dalla norma, non si interrogano sull’origine di esso, se ne allietano, e rischiano di farne sempre più uso, aprendo così un varco agli spiriti maligni che finiranno per manipolare o possedere il malcapitato. Nonostante queste “doti” del tutto particolari, se analizziamo in profondità queste persone, vedremo che mancano in esse i frutti dello Spirito Santo. Saranno infatti false, ipocrite, maldicenti, superbe, iraconde, nervose, lussuriose, lente al perdono, invidiose, avverse al sacro ecc. Al contrario  la presenza dello Spirito Santo sviluppa in noi dei frutti che sono l’opposto di quelli elencati sopra: amore, gioia, pace, pazienza, longanimità, bontà, benevolenza, mitezza, fedeltà, modestia, continenza e castità. C’è comunque da dire che difficilmente questi falsi doni divini possono essere conferiti ad una persona con una vita religiosa attiva e fervente. La corazza della fede e l’armatura di Dio proteggono infatti da ogni forma di inganno diabolico, per quanto allettante possa essere. Il cristiano che non mette in pratica ciò in cui asserisce di credere, resta alla mercé degli influssi maligni e si priva delle armi spirituali necessarie al vero cristiano combattente. Per saperne di più potete documentarvi su questo sito :  http://www.diosalva.net/it/liberazione-satana/gerarchia-demoni-poteri-diabolici-medianita.php

Amici, non iscrivetevi a corsi SOPRATTUTTO SE A PAGAMENTO! Nessuno può insegnarvi a comunicare con gli Angeli. E’ un percorso intimo e personale e Dio non sempre ci concede tutto ciò che desideriamo. Imparate solo a pregare con il cuore e non con la mente (come spesso purtroppo capita) ….e nei momenti più oscuri e tristi della nostra vita non saremo delusi!

Ultimo messaggio del Profeta Elia

Questo messaggio lo manda Il Profeta Elia dopo un lungo periodo di silenzio. Essendo stato destinato a Roma il Sacerdote che ci aveva seguite fino a metà percorso, siamo rimaste senza guida spirituale. Questo aveva creato agitazione in me e quindi mi ero rivolta ad un Padre esorcista di grande esperienza. Egli lesse tutti i messaggi che fin qui avevamo ricevuto. Dopo attenta analisi confermò che si trattava di Angeli di Dio e di aiuto divino ma ci disse anche che ,essendo molto ricettive, potevamo anche incappare in brutti incontri. Ci consigliò dunque di sospendere ogni comunicazione volontaria ovvero quella ottenuta tramite nostre domande. Così passò quasi un anno ma il richiamo degli Angeli e di Elia era forte. Abbiamo a lungo sofferto per il loro ‘silenzio’, silenzio non voluto da loro ma da noi.  Questo silenzio ha avuto fine giorno 22-10-2013 quando gli Angeli hanno comunicato in maniera nuova: telepaticamente, dettando il messaggio ad Ezia.

I campi erano ricchi di grano, bisognava mietere cio’ che era stato seminato. Bisognava trovare la via tagliando le messi…le nostre menti, sono adesso attente al ritorno che era stato interrotto ! Chi di voi si e’ perso ? Chi ha saputo trarre dagli insegnamenti la verita’ , le saggezza, la strada vera da percorrere ? Gli Angeli sono stati sempre al vostro fianco, ma voi non avete saputo ascoltarli. Vi hanno inondato di profumi, di amore, di infiniti segni, chi ha apprezzato tutto cio’ ? Adorate il nome di Dio, portatelo nei vostri pensieri ogni momento della giornata. Ascoltate i suoni melodiosi che gli Angeli di Dio vi fanno ascoltare nei momenti di silenzio. Ariel e’ in mezzo a voi , vi aiuta e sostiene nel difficile cammino della vita. Vi accompagnera’ in ogni vostro passo e, piu’ e’ incerto, piu’ troverete il suo sostegno. Soave e’ il loro canto, sappiatelo ascoltare. Non piangete se credete in un abbandono, e’ la vostra mente che ve lo fa credere. I vostri dolori sono ascoltati. Basan, e’ quello che voi cercate di raggiungere, ma non siete stanchi di arrivare sulle alte vette ? Io, da saggio, vi esorto a rimanere a valle dove troverete la terra promessa. L’ umilta’ e’ il raggiungimento della vetta, della pace dei cuori . Siate umili, caritatevoli, amate con semplicita’ cio’ che Dio vi ha donato. Accettate con amore tutti i dolori che la vita sulla terra vi ha donato e troverete la pace . Il tramonto della vostra vita e’ ricco di beltà. Nella meta che raggiungerete e’ racchiusa tutta la bellezza della natura, tutto cio’ che Dio Padre ci ha donato prima che l’uomo lo contaminasse…campi fioriti, profumi inebrianti, suoni melodiosi di note angeliche, colori dell’arcobaleno, sorgenti di acqua pura, anime sante che brillano di luce propria. Lode a Dio, lode a Dio Creatore dell’universo. Lodate l’unico Creatore dell’universo. Amate la mamma di tutta l’umanita’. Ascoltare gli ultimi messaggi che con amore vi dedica. Pace !!!!!

UNITI COME UNA PIGNA !

Vi racconterò di un’esperienza assolutamente straordinaria che ho vissuto insieme alla mia famiglia. Durante i primi due anni di comunicazione con gli Angeli vi fu un Angelo in particolare sotto la cui guida incominciammo a muovere i primi passi spirituali. Questo Angelo si chiama Ariel. Ma  un giorno, mentre ero seduta alla scrivania aspettando  che arrivasse Ariel per comunicare con me come aveva sempre fatto ,  ecco giungere Uriel.

Mi  disse : ” Sono il vostro nuovo Angelo. Sarò io a condurvi da qui fino alla fine del vostro percorso spirituale. Siete a metà cammino. C’è molto da fare. Sono più severo. Silenzio assoluto alla mia presenza. ”

Questo Angelo, che in realtà è un Arcangelo,  dopo pochissimi incontri ci comunicò che sarebbe seguito un periodo di silenzio da parte Loro. Non avrebbero più comunicato con noi per compiere una verifica. Dissero che sia noi che loro abbiamo il libero arbitrio e quindi dovevamo sentirci liberi di vivere senza essere influenzati dalla loro presenza. ” Ormai sapete. Avete imparato. Se sbaglierete ve lo comunicheremo in sogno”. Naturalmente sarebbero sempre rimasti accanto a noi per vegliare su di noi …ma in silenzio! All’inizio mi sentii quasi tradita e abbandonata ma poi capii  che questo era davvero necessario. 

Un giorno mi sentii presa da grande sconforto per questioni familiari ed economiche e così chiesi mentalmente all’Angelo Uriel ( che ancora conoscevo così poco) di darmi un SEGNO. Mi accontentò immediatamente!

Apparve sul gradino di ingresso del mio negozio una PIGNA ! Quando la vidi pensai ad uno scherzo da parte di un passante. La presi in mano e cominciai a fare delle considerazioni con mio padre. Era una pigna grandissima. Aveva una forma aggraziata, come un fiore e poi aveva tutti i pinoli dentro. Era piena di resina che si appiccicava alla mie dita. Era ancora verde. Era viva, non come le pigne che troviamo a terra dopo che sono cadute dagli alberi. Stupidamente la poggiai esattamente dove l’avevo trovata e quando mi girai per riguardarla non c’era più!

Dopo molto tempo, quando le comunicazioni angeliche ripresero, Uriel mi disse che la pigna era il segno che avevo chiesto : ” UNITI COME UNA PIGNA NEI MOMENTI DI SBANDAMENTO”. Poi aggiunse che era sparita perchè l’aveva smaterializzata. 

Qualche giorno fa mi sono imbattuta in una lettura su Madre Speranza , Fondatrice delle Congregazioni dei Figli e delle Ancelle dell’Amore Misericordioso di e con mia grande sorpresa ho letto questo : 

“Vivete, figli miei, sempre uniti come una forte pigna, sempre uniti per santificarvi, per dare gloria al Signore ed esercitare il bene verso le anime che trattano con voi”. (El pan 21, Exh 26.2.1966).

 

 

Le mille facce della New Age

Cos’è la New Age? E’ un movimento? E’ una ideologia? E’ una nuova religione? Niente di tutto questo. La New Age è un grande contenitore in cui vengono raccolte e mescolate varie idee. Padre Verlinde definisce la New Age nell’ intervento al Congresso Internazionale degli Esorcisti  un network ovvero una rete che raccoglie pensieri nuovi. Cito spesso gli interventi di questo Sacerdote nel mio blog perchè come dice lui stesso : ”Non vi parlo solo da teorico. Sono uno che ha vissuto nella sua carne, e spesso dolorosamente, l’avventura della New Age, al suo inizio”.

Mi rivedo moltissimo nel percorso di Padre Verlinde perchè non appena scoperta la mia capacità di affacciarmi nell’aldilà e di vivere esperienze soprannaturali anche io non mi sono rivolta subito alla Chiesa ma le risposte sono arrivate tramite la lettura di tutto ciò che mi capitava tra le mani , compresi testi esoterici. Per capire cosa mi accadeva mi sono interessata di piani sottili, viaggi astrali, meditazione, medianità, radiestesia, cristalloterapia…. il tutto condito dalle più svariate idee new age!

La prima volta che sentii parlare di Nuova Era fu proprio dai miei contatti angelici. Fu in seguito ad un sogno che feci.  Quello fu più di un sogno, come dissero Loro fu una ‘rivelazione’. Gli Angeli parlarono di una nuova era di pace in seguito alla Seconda Venuta di Gesù. Questo è in linea con ciò che la religione cristiana ci ha sempre insegnato. Persino i primi apostoli, dopo l’ascensione di Cristo, aspettavano come imminente il Suo ritorno sulla Terra. Da allora sono passati 2000 anni e ancora Lo attendiamo con grande ansia!  Credo che questo sia l’unico aspetto della Nuova Era che possiamo accettare e prendere per buono. Nei messaggi che ho ricevuto gli Angeli fanno spesso riferimento ad una Nuova Terra in cui anche l’uomo sarà rinnovato grazie alla presenza di Dio.  La Sacra Scrittura parla di ”Terra nuova e Cieli nuovi” e quindi credo che i messaggi che ho ricevuto siano in linea con ciò che ci è stato rivelato nel Vangelo.

Cosa ho visto in sogno?

Rivelazione Nuova Era. Trasformazione dell’Universo.

Pace, fiori nel cammino, profumi, suoni, aurore boreali,

canti di angeli. Solo i puri udranno e vedranno. Tutti i puri vedranno e resteranno nell’estasi. I bimbi sono i primi.

Sarà una nuova era di pace.

*******

Pochi crederanno alla Nuova Era. Tutto finirà

e nascerà un uomo nuovo, uomo di pace.

Tutto in nome di Dio.

*******

Come possiamo prepararci alla Nuova Era?

Come ora state facendo. Alzate lo sguardo al Cielo,

 sede suprema del Padre Nostro.

Rivolgete ogni giorno le vostre preghiere a Lui

e alla Madre, poi a noi Esseri di Luce.

*******

Vedremo Gesù nella Nuova Era? 

Pura Luce. Non tutti riusciranno. Chi è più puro vedrà di più.

Liberatevi dalle scorie opernado nel nome di Dio,pura Luce.

Alle persone cattive che hanno operato il male cosa accadrà?

Possono fare in tempo se se ne accorgono.

Visto che sono cieche aiutatele.

********

 Il Profeta Elia :

Il tempo è vicino. Preparatevi al Nuovo Mondo.

Siate ancora più puri. Tutto l’universo è in via di cambiamento.

 E’ iniziato. Dobbiamo essere vittoriosi. Non sbagliate il percorso.

Svegliatevi! Scuotete l’anima dal torpore.

Usate la concentrazione. E’ un periodo di rinascita.

Salvatevi e salvate chi potete .

L’Universo è infinito come l’amore di Dio.

Non dovrà mancare la luce dell’amore dei vostri cuori

per sconfiggere le tenebre.

Verrà il tempo dell’oscurità. E’ giunta ma non tutti sanno.

Non sono pronti.

Io ho i miei prediletti. Non deludetemi. La luce dei vostri cuori già sta illuminando i primi passi.

Pace

Adesso analizzeremo uno ad uno tutti i concetti basilari della New Age e vedremo quanti di essi sono pericolosi e fuorvianti.

1)  LA CONCEZIONE OLISTICA DELL’UNIVERSO secondo la quale non c’è un Creatore e una creatura, c’è un unico, solo essere. Quindi tutto è divino. Noi siamo divini, siamo “dio”. Quante volte sento persone dire: “io sono Dio nella vibrazione della materia!!!”.

In altre parole le nuove religiosità negano rigorosamente il Dio Padre, rivelato da Gesù Cristo. Gesù chiamava Dio Abbà (Papà)! Se persino Gesù diceva di essere FIGLIO chi siamo noi per dire che siamo Dio???  La religione giudeo-cristiana propone un Dio-alterità, con il quale siamo invitati ad avere una relazione d’amore.  S. Paolo nella lettera ai Romani (Rom 1,20-22) condanna la deriva naturalistica e aggiunge che è inescusabile colui che non rende a Dio la gloria dovuta e invece confonde il Creatore con la creatura.

Sentite che insegnamenti mi hanno lasciato gli Angeli a proposito di Dio e del concetto della Santissima Trinità:

Lui è Padre, è Figlio, è Spirito Santo che si è trasformato per noi.

Però è sempre il Padre che ha tre aspetti.

Padre Dio che è nei Cieli, che sarà nei cuori di chi crede e di chi

non crede perchè figli suoi tutti!

Satana tenta di distruggere i deboli credenti.

****************

Dio ha dato per tutti il libero arbitrio quindi perchè

temere il Giudizio?

Grande è la Misericordia che Lui ha per noi.

Lui ci ha creati e noi non dobbiamo distruggere ciò che Lui ha fatto.

E come non aver rispetto di un Padre così misericordioso?

Qualsiasi padre si arrabbierebbe poi perdona.

***************

Dio è sempre contento?

Dio è sempre contento però si addolora quando i suoi figli sbagliano.

Comunicandovi siete pieni di Spirito Santo

 che è l’Amore di Dio Padre per Voi.

2)

Messaggi angelici : tutti possono comunicare con gli Angeli? in che modo?

La domanda più frequente che mi viene posta è : ” Tutti noi possiamo comunicare con il nostro Angelo come fai tu?”.

Esistono tanti libri, manuali e corsi che promettono questo. Io sarò un pò impopolare ma non mi sento di dire che tutti possiamo comunicare con l’Angelo allo stesso modo. Posso solo dire che tutti comunichiamo con l’Angelo a livello inconscio, per via telepatica.  A volte ciò che crediamo sia una intuizione frutto della nostra intelligenza è in realtà un suggerimento angelico. Ci sono persone che accanendosi per comunicare con il proprio Angelo sono cadute in vere e proprie trappole esoteriche.

Non è necessario intestardirsi con scrittura automatica, radiestesia, ipnosi, stati di trance, tarocchi angelici. Il contatto deve essere facile e naturale.

 Vediamo come fare. Ecco cosa dicono gli Angeli stessi a riguardo :

Libera il contatto. Rilassa la mente prima. Quando senti la vibrazione dentro di te…. calma! Respira lentamente e non avere paura! E’ facile. 

A volte non ci senti per i troppi rumori interiori. Nei silenzi io ti parlo. Amore puro è il nostro. Non sei sola. Parla sempre con Noi durante il giorno e la notte quando non riesci a dormire.

Non sai meditare. Silenzio. Digiuno. Concentrazione. Visualizzazione della Luce angelica. Amore profondo. Allontanare i giochi della mente. Provare più volte. Poi sarà facile. 

Apprezzare il silenzio. Senti lo scorrere del sangue nelle tue vene. Pensa alla Luce di Dio dentro di te!

A mio avviso non ci possono essere insegnanti migliori di Loro. Abbandonate ogni altra strada. Non fate cose strane e pericolose. Non aprite varchi che poi non siete in grado di chiudere. Coltivate il silenzio e l’amore incondizionato…  gli Angeli  faranno il resto.