Insegnamenti di un Angelo

Annunci

Messaggio dell’Angelo della Famiglia

601517_622190777846089_1345275053_n

Messaggio dell’Angelo della mia famiglia

L’amore non è quello che pensi tu. E’ un mare d’erba che ondeggia come i moti del cuore e tocca le vette più alte dell’infinito. Non è peccato ,anzi è dono. E tu non lo temere perchè esso irradierà il tuo cuore e lo colmerà di una forte spiritualità. L’amore è senza addio e non conosce fine o confini. Esso è nello spazio infinito. E’ fatto di Luce e di Armonia ed a volerlo così è Dio. Egli ha fatto il vostro cuore perchè potesse racchiudere l’amore. Tante volte mi avete invocato .Io sono l’Angelo della famiglia e vi osservo nei vostri combattimenti quotidiani.

‘Non giudicate gli operatori di Cristo’

Il 2 Novembre è il giorno di una festa cristiana in cui si commemorano i defunti. Grazie a molti  mistici (del passato ma anche del presente) ci è stato possibile sapere che in questo giorno le anime del Purgatorio ricevono molte Grazie ed è l’unico giorno dell’anno in cui non soffrono. Proprio il 2 Novembre 2013 abbiamo ricevuto un messaggio bellissimo da parte di un’anima del Purgatorio che ,con il permesso di Dio, ci ha dato un insegnamento ma anche un ammonimento! :

Non giudicate gli Altri. Usate misericordia.

Non giudicate chi fa le veci di Cristo, nè il loro operato.

Non usate le opere di persuasione di chi vuole distrutta la Casa di Cristo.

Il Giudizio sarà senza Misericordia per coloro che non hanno usato misericordia.

Non siate costituiti in autorità su coloro.

Beato è l’uomo che non si ritiene migliore.

Beato l’uomo che è puro di cuore, che è semplice e non giudice 

dinanzi agli operatori di Cristo.

Il Figlio di Dio si umilia ogni giorno quando discende

dal Seno del Padre sull’Altare e si mostra a noi, grandi peccatori.

Teniamo i nostri corpi in umiliazione e dispregio

perchè debole è la vostra Fede.

Debole perchè avete creduto nell’abbandono del Padre,

debole perchè avete dubitato.

Lodate e amate il Padre Vostro sopra ogni cosa.

Amatelo col cuore puro.

Amatelo e confidate in Lui.

Egli è per tutti noi.

Pace 

Messaggio angelico ricevuto il 25 Dicembre

MESSAGGIO DEGLI ANGELI NELLA NOTTE DEL 25 DICEMBRE 

4-Sancta-Lilias-Pre-Raphaelite-Brotherhood-Dante-Gabriel-Rossetti

Il Figlio di Dio e’ luce nei vostri cuori , la luce che dona la vita. Egli e’ nato per tutta l’umanita’. Adorate il suo Santo Nome, glorificate il suo Nome, pregate assiduamente nel suo Nome. Egli e’ Spirito purissimo e Padre di tutto l’universo. Egli si e’ fatto Figlio per venire in mezzo a voi, per essere come voi. E’ morto per voi, e’ rinato per la vostra rinascita.Rinnovate nel suo Nome le sue gesta . Lode a Gesu’ figlio di Dio Padre, Figlio di Maria. Accorrete ad adorarlo in molti, esultate per Lui…e’ la salvezza del mondo ! Non peccate di invidia, di superbia. Abbiate umilta’ di cuore.Non vergognatevi di cio’ che eravate e che siete diventati. Accettate il cambiamento , puo’ essere rinnovamento……pregate con perseveranza, come un tempo, cosi’ si ha il raggiungimento della pace! ! La rassegnazione e’ degli umili. La sofferenza e’ la prova che darete, la prova di forza anche nel dolore fisico…come veri cristiani. Grande e’ lo sforzo che sosterrete, grande e’ il patimento, grande il dolore che la vita terrena vi offre, affrontate in nome di Dio e lui sapra’ ricompensarvi. Amate senza riserve il figlio di Dio. Non bestemmiatelo, non biasimatelo , non perdete la fiducia in Lui riposta. Fortificate il vostro cuore, le vostre menti con la certezza che Dio vi assista sempre!!! Non dubitate della sua Provvidenza. Non perdete la speranza della risurrezione. Lasciate che la vita terrena scorra come e’ stato stabilito. Non modificatela ad ogni costo. L’obiettivo e’ il rifugio in Dio Padre, la Casa dove mettere a dimora il cuore, il Tabernacolo dove trovare rifugio, dove pregare, dove sperare, dove rifugiarsi dalle pene. Siate umili, dunque, puri e saggi nelle scelte e nelle azioni . Lodate con noi e cantate inni di gioia a Gesù, piccolo bambino e proteggetelo con il vostro amore. Ascoltate nel silenzio i nostri canti , vibrazioni di note altissime. La nostra gioia e’ l’esplosione di luce piu’ radiosa che occhio umano possa vedere, che orecchio umano possa ascoltare. Suoni di trombe , arpe, violini,canti di voci bianche che squarciano i cieli sino al centro dei pianeti e di tutto il firmamento…Universale e totale il nostro inno, la nostra gloria, la nostra gioia per il Figlio di Dio. Unitevi a noi nell’amore.  

Pace a voi!!

Ultimo messaggio del Profeta Elia

Questo messaggio lo manda Il Profeta Elia dopo un lungo periodo di silenzio. Essendo stato destinato a Roma il Sacerdote che ci aveva seguite fino a metà percorso, siamo rimaste senza guida spirituale. Questo aveva creato agitazione in me e quindi mi ero rivolta ad un Padre esorcista di grande esperienza. Egli lesse tutti i messaggi che fin qui avevamo ricevuto. Dopo attenta analisi confermò che si trattava di Angeli di Dio e di aiuto divino ma ci disse anche che ,essendo molto ricettive, potevamo anche incappare in brutti incontri. Ci consigliò dunque di sospendere ogni comunicazione volontaria ovvero quella ottenuta tramite nostre domande. Così passò quasi un anno ma il richiamo degli Angeli e di Elia era forte. Abbiamo a lungo sofferto per il loro ‘silenzio’, silenzio non voluto da loro ma da noi.  Questo silenzio ha avuto fine giorno 22-10-2013 quando gli Angeli hanno comunicato in maniera nuova: telepaticamente, dettando il messaggio ad Ezia.

I campi erano ricchi di grano, bisognava mietere cio’ che era stato seminato. Bisognava trovare la via tagliando le messi…le nostre menti, sono adesso attente al ritorno che era stato interrotto ! Chi di voi si e’ perso ? Chi ha saputo trarre dagli insegnamenti la verita’ , le saggezza, la strada vera da percorrere ? Gli Angeli sono stati sempre al vostro fianco, ma voi non avete saputo ascoltarli. Vi hanno inondato di profumi, di amore, di infiniti segni, chi ha apprezzato tutto cio’ ? Adorate il nome di Dio, portatelo nei vostri pensieri ogni momento della giornata. Ascoltate i suoni melodiosi che gli Angeli di Dio vi fanno ascoltare nei momenti di silenzio. Ariel e’ in mezzo a voi , vi aiuta e sostiene nel difficile cammino della vita. Vi accompagnera’ in ogni vostro passo e, piu’ e’ incerto, piu’ troverete il suo sostegno. Soave e’ il loro canto, sappiatelo ascoltare. Non piangete se credete in un abbandono, e’ la vostra mente che ve lo fa credere. I vostri dolori sono ascoltati. Basan, e’ quello che voi cercate di raggiungere, ma non siete stanchi di arrivare sulle alte vette ? Io, da saggio, vi esorto a rimanere a valle dove troverete la terra promessa. L’ umilta’ e’ il raggiungimento della vetta, della pace dei cuori . Siate umili, caritatevoli, amate con semplicita’ cio’ che Dio vi ha donato. Accettate con amore tutti i dolori che la vita sulla terra vi ha donato e troverete la pace . Il tramonto della vostra vita e’ ricco di beltà. Nella meta che raggiungerete e’ racchiusa tutta la bellezza della natura, tutto cio’ che Dio Padre ci ha donato prima che l’uomo lo contaminasse…campi fioriti, profumi inebrianti, suoni melodiosi di note angeliche, colori dell’arcobaleno, sorgenti di acqua pura, anime sante che brillano di luce propria. Lode a Dio, lode a Dio Creatore dell’universo. Lodate l’unico Creatore dell’universo. Amate la mamma di tutta l’umanita’. Ascoltare gli ultimi messaggi che con amore vi dedica. Pace !!!!!